SPORTELLO ROSA

È attivo presso il Fatebenefratelli all’Isola Tiberina lo “Sportello Rosa”, un nuovo servizio dedicato alle donne di età inferiore ai 50 o superiore ai 70 anni (fascia che non rientra nei limiti di età previsti per l’accesso allo screening regionale) con sospetta neoplasia mammaria, inviate dal medico di medicina generale.

Ogni venerdì, dalle 8.00 alle 11.30, senza prenotazione, donne con sintomi a carico della mammella (noduli, secrezioni, alterazioni cutanee) potranno recarsi direttamente in Ospedale (presso l’Accettazione, al piano terra) con una prescrizione del medico di medicina generale per “visita chirurgica senologica” ed accedere al controllo in Ambulatorio. Laddove necessario, la donna sarà sottoposta ad accertamenti strumentali: mammografia, ecografia al seno, e, se il caso lo richiede, un ago aspirato con diagnosi in 24 ore. Nell’arco della mattinata, sarà accettato un numero massimo di 11 visite. L’obiettivo di questo percorso è ottenere una diagnosi precoce ed una accelerazione dei tempi di attesa per il trattamento, nonché facilitare ai medici di base l’accesso delle pazienti ai servizi di diagnosi e cura del Centro Integrato di Senologia dell’Ospedale.
Il nuovo sportello dell’Ospedale si apre infatti all’interno di un servizio di eccellenza per la diagnosi e la cura delle patologie tumorali del seno: la nuova “Breast Unit” (Centro Integrato di Senologia) della Struttura, che accompagna la donna in un percorso programmato e multidisciplinare, condiviso da tutti gli specialisti impegnati in vario modo nel lavoro di diagnosi, cura e riabilitazione psico-fisica delle donne con neoplasia mammaria.

Per conoscere tutti i nostri servizi, visita la pagina dedicata all’ Unità di Chirurgia Senologica