× Chi siamo Carta dei servizi Come Raggiungerci Informazioni utili Attività privata Formazione e Ricerca
 Menu
× Chi siamo Carta dei servizi Come Raggiungerci Informazioni utili Attività privata Formazione e Ricerca   Prenotazione Referti Aree Mediche Medici Ricoveri URP    Centralino 0668371  CUP 0668136911  URP 066837843  CUP  Odontoiatrico
06.6837218 - 06.6837357
 CUP  Attività privata
06.68371000

Ambulatorio di Nefrologia e Dialisi

Ubicazione

Piano seminterrato (-1)

Contatti

Responsabile medico: 06.6837540
Responsabile assistenza infermieristica: 06.6837259

Unità Operativa

Unità Operativa Semplice di Dipartimento di Dialisi

Responsabile/i

Prof.ssa Chiappini Maria Grazia

Direttore

Dott. Danilo Monno (a.i.)

Staff

Collaboratori
Dott. Ammann Thomas
Dott.ssa Muci Maria Luisa
Dott.ssa Muzi Lina
Dott.ssa Proietti Emanuela
Dott. Vascon Marco Giuseppe

Coordinatori

Dott.ssa Carmela Pittori

Prestazioni fornite

Il reparto è strutturato in modo da operare su ogni settore della disciplina ed offrire tutte le prestazioni ed opzioni terapeutiche oggi disponibili, in elezione ed in urgenza.
Nefrologia Clinica con 2 letti di degenza ordinaria e 2 letti di Day-Hospital Nefrologico;  
Ambulatori divisionali e di settore: Ipertensione arteriosa,  Glomerulonefriti,  Nutrizione Clinica e Trapianto renale;
Centro Dialisi dotato di 10 postazioni con offerta di molteplici tecniche dialitiche.
Viene assicurata la reperibilità medica ed infermieristica notturna e nei giorni festivi.
L’attività dialitica prevede il trattamento ambulatoriale periodico per pazienti cronici a cui va aggiunta l’attività per i pazienti ricoverati.

Giorni e orari di accesso

AMBULATORI E SERVIZI - Divieto di accesso agli accompagnatori
Presso gli Ambulatori e i Servizi è consentito l'accesso SOLO al destinatario della prestazione sanitaria, non oltre 15 minuti prima dell'orario previsto per l'accettazione. Non è consentito accedere in Ospedale fuori dall'orario della prestazione.

Sono previste delle eccezioni per le quali è consentita la presenza di n. 1 ACCOMPAGNATORE:
- minorenni;
- pazienti in possesso del riconoscimento di disabilità con connotazione di gravità;
- pazienti non autosufficienti o con disabilità fisica, psichica o cognitiva
- stranieri non in grado di comprendere e/o parlare la lingua italiana;
- gestanti con indicazione al ricovero per parto;
- gestanti che devono effettuare ecografia ostetrica

Si ricorda che per accedere in Ospedale è necessario indossare la mascherina chirurgica o FFP2 ed effettuare la misurazione della temperatura e l'igienizzazione delle mani all'ingresso.

Altre note

Il Centro dialisi dell’Isola Tiberina, nato 30 anni fa, è uno dei primi aperti a Roma e svolge da allora una intensa ed impegnativa opera di assistenza per i pazienti nefropatici.
 Negli ultimi anni l’attività del nostro Centro è notevolmente cresciuta per raggiungere un’ integrazione importante tra il Centro Dialisi vero e proprio, l’ambulatorio di Nefrologia a cui si è aggiunto l’ambulatorio della Nutrizione Clinica e quello del Trapianto, il Day Hospital Nefrologico ed i letti di degenza. Questo  consente di seguire ed affrontare i molteplici aspetti che la malattia nefrologica presenta.

La UO di Nefrologia e Dialisi è inserita nel Dipatimento delle Discipline Mediche di cui fanno parte la UOC di Medicina, la UOC di Pronto Soccorso - Rep. Breve Osservazione, la UOC di Cardiologia, la UOC di Gastroenterologia e la UOC di Endocrinologia.

Il Dipartimento di Discipline Mediche (Direttore: Prof. Dario Manfellotto) è impegnato in programmi di ricerca nell'ambito dell'Afar (Associazione Fatebenefratelli per la Ricerca) e di formazione e aggiornamento in collaborazione con la Fondazione Internazionale Fatebenefratelli (www.fondazionefatebenefratelli.it). A tal fine vengono organizzati periodicamente convegni scientifici e corsi di aggiornamento. Il Dipartimento ha convenzione con Scuole di Specializzazione dell'Università La Sapienza e dell'Università di Tor Vergata e con il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia dell'Università Campus Bio-medico di Roma. Ciò consente agli specializzandi e agli studenti di Medicina di frequentare i reparti del Dipartimento.