Whistleblowing

Le persone che, nell’ambito del contesto lavorativo, siano venute a conoscenza di violazioni delle prescrizioni contenute nel Modello 231, nel Codice Etico e nelle relative procedure aziendali e, in generale, di violazioni riguardanti disposizioni normative nazionali o dell’Unione Europea che ledono l’interesse pubblico o l’integrità del Gemelli Isola possono segnalare tali violazioni all’Organismo di Vigilanza (OdV), in modo tempestivo e dettagliato. Chi intende presentare una Segnalazione è tenuto a specificare che si tratta di una Segnalazione per la quale si intende mantenere riservata la propria identità e beneficiare delle tutele previste dalla legge sul Whistleblowing in termini di tutela dalle possibili ritorsioni.
Le Segnalazioni possono essere effettuate, in forma scritta, utilizzando i seguenti canali interni:

  1. Piattaforma informatica, accessibile attraverso il pulsante sotto riportato (“inserisci la tua segnalazione”) e che rappresenta il canale preferenziale per le sue caratteristiche di sicurezza e riservatezza a tutela del Segnalante; 
  2. Posta ordinaria, indirizzata all’Organismo di Vigilanza e da recapitare a Via di Ponte Quattro Capi 39, 00186 Roma (RM), all’attenzione della Direzione Generale. Qualora la Segnalazione dovesse riguardare un membro dell’Organismo di Vigilanza, la stessa dovrà essere indirizzata alla Funzione Internal Audit, da recapitare a Via di Ponte Quattro Capi 39, 00186 Roma (RM), all’attenzione del Responsabile della Funzione.

La Segnalazione deve essere inserita in due buste chiuse: la prima con i dati identificativi del Segnalante unitamente alla fotocopia del documento di riconoscimento; la seconda con la Segnalazione, in modo da separare i dati identificativi del Segnalante dalla Segnalazione. Entrambe dovranno poi essere inserite in una terza busta chiusa che rechi all’esterno la dicitura “riservata” al gestore della Segnalazione (ad es. “riservata all’Organismo di Vigilanza”). La Segnalazione è poi oggetto di protocollazione riservata, anche mediante autonomo registro, da parte del gestore.

Per le Segnalazioni di cui al punto 2, il soggetto segnalante è tenuto ad utilizzare l’apposito form scaricabile dalla intranet aziendale.

Le Segnalazioni possono essere effettuate anche in forma orale, utilizzando il seguente canale:

  1. Fissando un appuntamento per un incontro diretto con l’OdV, attraverso uno dei canali di cui ai punti che precedono. Qualora la Segnalazione dovesse riguardare un membro dell’OdV, potrà essere richiesto un appuntamento con il Responsabile della Funzione Internal Audit.

Per tutti i canali di comunicazione, il Gemelli Isola adotta adeguate misure organizzative ed informatiche al fine di garantire la massima sicurezza e la riservatezza del Segnalante, della persona coinvolta e della persona comunque menzionata nella segnalazione, nonché del contenuto della Segnalazione e della relativa documentazione. A tal fine la piattaforma informatica e i dati in essa contenuti sono gestiti da una società esterna e indipendente rispetto alla Società che, per il suo utilizzo, non prevede obblighi di registrazione. Pertanto, attraverso la piattaforma, al pari degli altri canali, le Segnalazioni possono essere trasmesse anche in forma anonima, purché adeguatamente circostanziate e dettagliate.

Il trattamento di dati personali relativi al ricevimento e alla gestione delle Segnalazioni è effettuato dal Gemelli Isola in qualità di Titolare del Trattamento, nel rispetto dei principi europei e nazionali in materia di protezione di dati personali.
Cliccando su “inserisci la tua segnalazione” si accede alla piattaforma informatica per l’invio di una Segnalazione.

Nei casi di cui all’articolo 6 del D.lgs. 10/03/2023, n. 24, di seguito specificati, il Segnalante può effettuare una Segnalazione esterna ad ANAC attraverso i canali consultabili sul sito www.anticorruzione.it/-/whistleblowing. In particolare:

  • Se il canale interno obbligatorio:
    • Non è attivo;
    • È attivo ma non è conforme a quanto previsto dal legislatore in merito ai soggetti e alle modalità di presentazione delle Segnalazioni;
  • La persona ha già fatto la Segnalazione interna ma non ha avuto seguito;
  • Il Segnalante ha fondati motivi di ritenere che, se effettuasse una Segnalazione interna:
    • Alla stessa non sarebbe dato efficace seguito;
    • Questa potrebbe determinare rischio di ritorsione;
  • Il segnalante ha fondato motivo di ritenere che la violazione possa costituire un pericolo imminente e palese per il pubblico interesse

Per maggiori informazioni sul processo di inserimento e gestione delle Segnalazioni e sull’uso della piattaforma si suggerisce di consultare rispettivamente la Procedura sul Sistema di Gestione del Whistleblowing e le FAQ.

Per ulteriori informazioni sui diritti del segnalante e sulle modalità di segnalazione si rimanda alla normativa vigente ed alle Linee Guida emanate da ANAC al seguente link: www.anticorruzione.it/-/whistleblowing

Cliccando su “inserisci la tua segnalazione” si accede alla piattaforma informatica per l’invio di una Segnalazione.

Cerca
Chiamaci Numeri Utili
Numeri Utili
Cup Attività Privata 06 6923 42 42
Centralino 06 68 371
Home
Menu