× Chi siamo Fbf nel mondo I nostri Valori Formazione e Ricerca Ufficio Stampa Come Raggiungerci   Informazioni utili FBF digital Mondo donna e nascita Attività privata Pronto soccorso Carta dei servizi Volontariato Servizio pastorale
 Menu
× Chi siamo Fbf nel mondo I nostri Valori Formazione e Ricerca Ufficio Stampa Come Raggiungerci   Prenotazione Referti Aree Mediche Medici Ricoveri URP   Informazioni utili FBF digital Mondo donna e nascita Attività privata Pronto soccorso Carta dei servizi Volontariato Servizio pastorale    Centralino 0668371  CUP 0668136911  URP 066837843  CUP  Odontoiatrico
06.6837218
06.6837357

Radioterapia Oncologica

Unità Operativa

Unità Operativa Complessa di Radioterapia

Ubicazione

Piano seminterrato (-1)

Contatti

Accoglienza: 06.6837223
Sala medici: 06.6837973
Fax: 066837418

Direttore

Dott. Miccichè Francesco

Staff

Strutturati
Dott. Bonanni Alessio 
Dott. Casà Calogero
Dott. Guidi Carlo 
Dott.ssa Leone Mariavittoria 
Dott. Mazzarella Giorgio
Dott.ssa Tortoreto Francesca 


Consulenti
Dott. Marmiroli Luca

Coordinatori

Dott. Andrea Marrocu

Prestazioni fornite

Si effettuano terapie dalle 8.00 alle 21.00.

AMBULATORI E SERVIZI - Divieto di accesso agli accompagnatori
Presso gli Ambulatori e i Servizi è consentito l'accesso SOLO al destinatario della prestazione sanitaria, non oltre 15 minuti prima dell'orario previsto per l'accettazione. Non è consentito accedere in Ospedale fuori dall'orario della prestazione.

Sono previste delle eccezioni per le quali è consentita la presenza di n. 1 ACCOMPAGNATORE:
- minorenni;
- pazienti in possesso del riconoscimento di disabilità con connotazione di gravità;
- pazienti non autosufficienti o con disabilità fisica, psichica o cognitiva
- stranieri non in grado di comprendere e/o parlare la lingua italiana;
- gestanti con indicazione al ricovero per parto;
- gestanti che devono effettuare ecografia ostetrica

Si ricorda che per accedere in Ospedale è necessario indossare la mascherina chirurgica o FFP2 ed effettuare la misurazione della temperatura e l'igienizzazione delle mani all'ingresso.

Info utili per i pazienti

Il Reparto di Radioterapia Oncologica, in maniera integrata e con un approccio multidisciplinare, è in attività dal 2000 ed è stato recentemente rinnovato nella sua dotazione tecnologica con l’installazione di 2 modernissimi Acceleratori Lineari: 1 Acceleratore TrueBeam e 1 Acceleratore VitalBeam. La moderna dotazione della U.O.C di Radioterapia Oncologica consente oltre alla realizzazione della radioterapia conformazionale e IMRT (Radioterapia ad Intensità Modulata) anche le modernissime tecniche di Radioterapia Volumetrica ad Archi (VMAT), attraverso le quali vengono effettuati i trattamenti stereotassici. La Radioterapia è una delle terapie più efficaci nel combattere le malattie tumorali insieme alla chirurgia e alla chemioterapia. Alcuni tipi di tumore possono essere guariti con il ricorso alla sola terapia radiante, in altri casi può essere necessario procedere anche ad intervento chirurgico e/o alla somministrazione di farmaci antiblastici. La radioterapia è anche di grande utilità come terapia palliativa a scopo antalgico, decompressivo, emostatico, ecc. Circa la metà dei pazienti affetti da neoplasia ha necessità di sottoporsi a radioterapia a scopo curativo e sintomatico nel corso della propria storia clinica. Attraverso queste sofisticate modalità di trattamento radiante è possibile trattare più siti corporei contemporaneamente in maniera mirata, contribuendo così a migliorare i risultati nella lotta alla malattia neoplastica a fronte di effetti collaterali sempre più limitati.

Altre note

Gli utenti possono prenotare una visita di Radioterapia chiamando dal lunedì al venerdì il numero di telefono 06.6837223. L’Oncologo Radioterapista nel corso della visita valuterà la documentazione clinica in possesso del paziente, porrà l’eventuale indicazione ad un trattamento radiante ed eventualmente discuterà il caso nel gruppo multidisciplinare dedicato. Durante la terapia verranno eseguite periodiche visite mediche per valutare lo stato di salute del paziente e alleviare gli effetti collaterali. Al termine del trattamento il paziente continuerà ad essere periodicamente visitato per verificare l’efficacia della terapia e per monitorizzare l’andamento della malattia neoplastica